COMITATO PER L'UNITÀ DI CONTO EFA (ECONOMIA FACILITATA) Menu

Permalink:

Il bilancio dello stato non può essere gestito come il bilancio di una famiglia!

Mentre una famiglia che stringe la cinghia può essere certa che in questo modo ridurrà la propria esposizione finanziaria, un intero paese che riduce le spese

deprimerà la produzione e i redditi e alla fine potrà ritrovarsi ancor più invischiato nei debiti.

Anche per i più importanti economisti del mainstream, nonchè istituzioni come il Fondo monetario internazionale, le politiche di austerità applicate dagli stati

provocano le seguenti conseguenze:

  1. Riducono la capacità di spesa della popolazione
  2. Deprimono la domanda effettiva inducendo le imprese a ridurre la produzione e a licenziare
  3. L’occupazione e i redditi calano
  4. Come si è potuto osservare (in controtendenza con la teoria) calano i risparmi
  5. Le imprese rivedono i piani espansionistici diminuendo gli investimenti in mancchine, attrezzature e conoscenza
  6. L’effetto depressivo sui redditi renderà poi sempre più difficile il rimborso dei debiti

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
  • Thanks for leaving a comment, please keep it clean. HTML allowed is strong, code and a href.
ChatClick here to chat!+